Pubblicato il

Capelli secchi e sfibrati: i rimedi naturali per curarli

Capelli secchi e sfibrati sono il cruccio di molte di noi. Quando il capello si sfibra, vuol dire che ha perso la sua naturale elasticità, che le squame di cheratina di cui è composto si sono alzate rendendolo crespo, stopposo e con presenza delle tanto odiate doppie punte.

Tutte vorremmo un rimedio rapido a questa situazione, ma la brutta notizia è che non si può! La bella notizia è che possiamo fare molto per prevenirla. Ma andiamo con ordine.

Perché una volta rovinato, il capello non può tornare com’era prima? Immagina un cilindro sottile e lunghissimo, che verso l’estremità va a diventare conico, dunque si assottiglia sempre di più. Questo cilindro è composto da “tegole” di cheratina. Si chiamano così perché sono proprio disposte come le tegole di un tetto.

Finchè le nostre tegole sono compatte, aderenti l’una all’altra, allineate: tutto bene! Ma quando cominciano a sollevarsi, a distanziarsi e ad assottigliarsi, cominciano i guai.

Le cause che possono portare dunque le tegole a sfibrarsi sono:
– uso di piastre
– uso eccessivo di phon ad alta temperatura
– assunzione prolungata di medicinali
– sole e salsedine
– alimentazione povera di vitamine, sali minerali o carente per altri aspetti
– malattie
– prodotti sbagliati

Come vedi su qualcosa possiamo agire attivamente: evitare o moderare uso di piastra e phon; migliorare l’alimentazione; usare prodotti ecobio efficaci e delicati.

Però per prima cosa, se i capelli sono davvero molto danneggiati, è opportuno tagliarli, anche poco per volta, fino a che la parte rovinata sarà sostituita da quella nuova, che nel frattempo avremo curato con amore ed ecobio!

I nostri prodotti per capelli sono certificati Bios, approvati EcoBioControl, e contengono alcuni degli ingredienti attivi migliori per prendersi cura dei capelli.

Abbiamo realizzato shampoo a base di tensioattivi di origine vegetale opportunamente bilanciati per garantire una corretta detersione senza però depauperare i fusti: insomma puliti sì, ma non tanto da spezzarsi! A questi abbiamo aggiunto olio di argan e di lino, ottimi per i capelli secchi grazie ai loro acidi grassi polinsaturi; bacche di goji e camomilla, antiossidanti, lucidanti e addolcenti, per i lavaggi frequenti; betulla e ortica per la cura dei capelli grassi, date le loro proprietà astringenti.

Prima dello shampoo però, soprattutto in caso di capelli sfibrati, sono utilissime le maschere: le metti in posa, le tieni una mezz’oretta, magari avvolgendo la testa con una cuffietta da doccia, e poi risciacqui accuratamente. Abbiamo pensato a due prodotti: Maschera all’olio di argan e lino, perfetta in abbinamento con lo shampoo per capelli secchi, e Maschera alle bacche di goji e jojoba, ottima se hai i capelli opachi e spenti.

Per finire, non potevano mancare i balsami: utili per togliere i residui di shampoo, per addolcire e ammorbidire i capelli, preparandoli per l’asciugatura. Abbiamo scelto condizionanti di origine vegetale, uniti ad avena e olio di macadamia, particolarmente lenitivi, ammorbidenti, idratanti per il primo balsamo, e olio d’argan per il secondo balsamo, più adatto ai capelli secchi e sciupati.

La tua beauty routine capillifera è pronta: scegli la maschera adatta a te, tienila in posa almeno mezz’ora, poi procedi con lo shampoo. Risciacqua bene, applica una noce di balsamo e tieni qualche minuto massaggiando le lunghezze. Risciacqua, tampona, asciuga… wow!

 

 


Capelli secchi e sfibrati: i rimedi naturali per curarli

Capelli secchi e sfibrati sono il cruccio di molte di noi. Quando il capello si sfibra, vuol dire che ha perso la sua naturale elasticità, che le squame di cheratina di cui è composto si sono alzate rendendolo crespo, stopposo e con presenza delle tanto odiate doppie punte. Tutte vorremmo un rimedio rapido a questa … Continued

Pubblicato il Leggi l'articolo
Prodotti cosmetici naturali: conviene scegliere quelli economici?

Se c’è un argomento che fa molto discutere, è quello relativo al prezzo dei cosmetici. Vale di più ciò che costa di più? E poi cosa vuol dire che vale di più? Che è più efficace, ha più attivi, è più bello? Che confusione! Ci sono tanti dettagli che vanno a comporre il prezzo di … Continued

Pubblicato il Leggi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *