SALVIA BIOLOGICA

salvia.jpg

NOME COMUNE: Salvia comune
NOME SCIENTIFICO: Salvia officinalis
FAMIGLIA: Lamiaceae
FORMA: Erbacea
INCI: Salvia officinalis leaf extract

La salvia è un genere di piante appartenenti alla famiglia delle lamiaceae, la stessa famiglia a cui appartengono anche il timo e la menta.
Questa pianta è nota fin dai tempi antichi per le proprie capacità salutari. Proprio per questo motivo infatti le è stato attribuito il nome salvia, dal latino salvo che significa salvare.
Secondo gli antichi romani la salvia era una pianta sacra, tanto che era stato creato un vero e proprio rito per la sua raccolta.

PROPRIETA’ GENERALI:
La salvia è anche definita come un perfetto estrogeno naturale. Questo perché, grazie ai flavonoidi contenuti nelle sue foglie, è perfettamente in grado di curare le sindromi mestruali dolorose e i disturbi della menopausa, in particolar modo le cosiddette “caldane”.
Questa pianta benefica è anche ricca di acido carnosico e triterpeni, sostanze rinomate per le proprietà antinfiammatorie e diuretiche, che rendono la salvia una perfetta risposta contro ritenzione idrica ,reumatismi e mal di testa.

PROPRIETA’ COSMETICHE:
A questa pianta viene anche riconosciuta un’azione estrogena, che agisce in modo efficace come anti-sudore, motivo per cui la salvia è un ingrediente molto comune all’interno dei deodoranti.
Anche molti dentifrici sono a base di salvia. Questo perché le sue foglie, anche solo strofinandole sui denti, donano alla bocca un naturale senso di freschezza ed hanno un effetto sbiancante sui denti.